Come aggiornare Ubuntu alla versione 18.04 LTS Bionic Beaver

Come aggiornare Ubuntu alla versione 18.04 LTS Bionic Beaver

Obiettivo

Aggiornare un’installazione esistente di Ubuntu a 18.04 Bionic Beaver

Distribuzione

È necessaria un’installazione esistente di Ubuntu 16.04 LTS o 17.10

Requisiti

Un’installazione Ubuntu 16.04 LTS o 17.10 esistente con privilegi di root

Difficoltà

Facile

Convenzioni

– richiede che il comando dato sia eseguito con i privilegi di root direttamente come utente root o utilizzando il comando sudo
s – dato il comando da eseguire come utente regolare non è privilegiato

Esegui l’ aggiornamento di Ubuntu

Prima di fare qualsiasi cosa, assicurati che il tuo sistema sia già aggiornato. Eseguire un aggiornamento completo di Ubuntu e aggiornare con Apt.

Terminale
  1. sudo  s
  2. apt update
  3. apt upgrade
  4. apt dist-upgrade

Come aggiornare Ubuntu Ubuntu Way

Ubuntu ha sviluppato il proprio modo automatico di aggiornamento tra le versioni. Scrive essenzialmente l’approccio tradizionale di Debian. In questo modo, puoi configurarlo per l’aggiornamento e andare via. Ubuntu gestirà il resto. Se vuoi seguire questa strada, dovrai prima installare un pacchetto.

Terminale
  • sudo apt install update-manager-core

Al termine, esegui l’utilità di aggiornamento di Ubuntu.

Terminale
  • sudo do-release-upgrade

Ubuntu ti farà un paio di domande su come vuoi gestire l’aggiornamento e inizierà l’aggiornamento del tuo sistema. Se lo fai troppo presto (Bionic è ancora in beta), ti dirà che non è disponibile alcuna versione. In tal caso, aggiungi il flag -d alla fine del comando per estrarre una versione di sviluppo.

Terminale
sudo do-release-upgrade -d

Come aggiornare Ubuntu The Debian Way

Se hai selezionato il tradizionale percorso Debian, avrai bisogno di cambiare /etc/apt/sources.list file e sostituisci il nome della tua versione precedente con bionic. Quindi, se usi 16.04, sostituisci ogni istanza di xenial con bionic. Se hai attualmente 17.10, sostituisci l’artful con bionic.

Quindi, guarda in /etc/apt/sources.list.d/. Cambia qualsiasi file allo stesso modo. Se si verifica un errore quando si tenta di aggiornare Ubuntu, utilizzate artful fino a quando tali repository non vengono aggiornati.

Aggiornamento di Ubuntu e aggiornamento di Ubuntu

Ora puoi eseguire l’aggiornamento di Ubuntu dist. Innanzitutto, aggiorna le fonti Apt. Quindi, esegui l’aggiornamento di Ubuntu.

Terminale
  1. sudo apt update
  2. sudo apt -y dist-upgrade

L’aggiornamento dovrebbe richiedere un po ‘di tempo. È probabile che ogni pacchetto sul sistema sarà aggiornato. Al termine dell’aggiornamento di Ubuntu, riavviare il sistema. Quando il sistema tornerà attivo, troverai Ubuntu 18.04 LTS Bionic Beaver!

Conclusione

Questo è tutto quello che devi fare. Dovresti notare che la schermata di accesso è diversa, specialmente se usavi Ubuntu 16.04. A seconda delle tue scelte durante l’aggiornamento dist di Ubuntu, il sistema effettuerà automaticamente il passaggio da Unity a GNOME. Questa procedura funzionerà anche sui server. Basta fare particolare attenzione a eventuali repository esterni e aggiornamenti di versioni come PHP.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *